Sperare l'insperabile
Events

Sperare l’insperabile

Sperare l’insperabile nasce da un gruppo di amici convinti che per vivere una vita soddisfacente e felice
sia importante appropriarsi dei significati fondamentali di ciò che è umano per potere dare alla
vita stessa un senso nella sua totalità. Questa ricerca di senso porta a entrare in relazione con gli altri e a
interessarsi ai problemi del mondo che ci circonda.

Pensiamo che questa ricerca possa essere condotta a buon fine anche se tutto sembra andare nella
direzione opposta. Infatti: nelle nuove generazioni si intensificano i segni di un disagio profondo e radicato che condiziona i processi di crescita e di apprendimento. Le “grandi narrazioni” hanno perso appeal; rimangono orizzonti di senso sempre più ristretti e parziali. L’esistenza appare come un puzzle
che non si riesce a ricomporre se non in piccole parti.

Sperare l’ insperabile vuole anche affrontare i grandi temi del nostro presente e futuro e coltivare il sogno di scoprire la vocazione della Sicilia nel tempo presente, per non sentirci condannati ad un processo degenerativo inarrestabile e per non rassegnarci alla situazione di degrado in cui versano diversi quartieri della nostra città.

Primo incontro

Dalla fantascienza alla realtà: ecco le macchine antropomorfe!
Rimane ancora qualcosa di irriducibilmente umano? 

Parliamo con Siri e ci obbedisce prontamente. Assegniamo compiti complessi a Chatgpt e rimaniamo stupiti di cosa sia capace. E ancora non abbiamo visto niente… arriverà un momento in cui non riusciremo a distinguere un umano da una macchina umanoide oppure c’è qualcosa nell’uomo di irriducibile e intrasferibile alla macchina? Che cosa è essenzialmente l’intelligenza naturale? 

Sabato 20/04/24
Dalle 10:00 alle 13:00